History 2

Dalla repubblica al principato: politica e potere in Roma by Cristofoli Roberto; Galimberti Alessandro; Rohr Vio

Posted On March 23, 2017 at 2:13 pm by / Comments Off on Dalla repubblica al principato: politica e potere in Roma by Cristofoli Roberto; Galimberti Alessandro; Rohr Vio

By Cristofoli Roberto; Galimberti Alessandro; Rohr Vio Francesca

Show description

Read or Download Dalla repubblica al principato: politica e potere in Roma antica PDF

Similar history_2 books

Handbook of European history, 1400-1600: late Middle Ages, Renaissance, and Reformation. Vol. 1: Structures and Assertions

The instruction manual of eu heritage 1400-1600 brings jointly the simplest scholarship into an array of topical chapters that current present wisdom and considering in methods valuable to the expert and obtainable to scholars and to the trained non-specialist. 41 best students during this box of background current the kingdom of information in regards to the grand topics, major controversies and fruitful instructions for examine of ecu background during this period.

La France et le Royaume-Uni : des ennemis intimes

Des guerres, des alliances, des haines, des jalousies, de los angeles fascination, de los angeles répulsion, de l’émulation – et même, quelquefois, de l’amour : les family members entre los angeles France et l’Angleterre, puis le Royaume-Uni ont quelque selected d’unique dans l’histoire des international locations. Après des siècles de rivalité, voire de haine, durant lesquels chacun des deux peuples a bridé les victoires de l’autre et l’a empêché d’étendre son empire sur le monde, Indépendance américaine contre perte du Canada, Waterloo contre Austerlitz, une relation originale s’est instaurée, faite de chamailleries et de batailles de rugbymen, mais aussi et d’abord de soutien aux heures sombres et d’accord sur les valeurs essentielles.

ZeitRäume 2016

ZeitRäume versammelt jährlich eine Auswahl von zeitgeschichtlichen Analysen, die am Zentrum für Zeithistorische Forschung in Potsdam (ZZF) vorgestellt wurden oder aus der Arbeit des Instituts entstanden sind. Die Zusammenstellung hat nicht den Anspruch, die am ZZF betriebenen Forschungen repräsentativ zu spiegeln.

Extra resources for Dalla repubblica al principato: politica e potere in Roma antica

Example text

6,5); ma, a ulteriore dimostrazione di come negli anni Sessanta le ideologie politiche non fossero più così circoscritte alla memoria e alla continuità con l'azione politica di Mario e di Siila, nel 68 il "mariano" Cesare, morta Cornelia, si risposa con una nipote di Siila, e nel 67 appoggia la lex Gabinia che conferiva al "sillano" Pompeo la guerra contro i pirati. , lui 13,1), cui si era avvicinato dalla metà degli anni Sessanta. Nel 62 arrivò all'ultimo gradino prima del coronamento del cursus honorum: venne eletto alla pretura, e l'anno successivo fu governatore della Spagna Ulteriore, dove potè effettivamente recarsi in virtù delle garanzie che Crasso prestò per lui presso i creditori (per il cursus honorum di Cesare cfr.

Attualmente si preferisce contestualizzare la vicenda di Lucullo all'interno di un quadro che vedeva comunque delinearsi varie correnti, non solo nella politica romana in generale ma anche tra gli stessi ottimati, mosse da dinamiche più complesse e non riducibili alla minore o maggiore vicinanza al modello sillano. Tornando alla guerra di Lucullo, nonostante la vittoria anche nella sua seconda fase fosse un obiettivo raggiungibile, tuttavia l'esercito - e in particolare i reparti formati con gli uomini che avevano militato sotto Fimbria - , che già nell'autunno del 68 era diventato insofferente dell'inverno armeno e aveva costretto Lucullo a puntare appunto su Nisibi, si abbandonò a recriminazioni; lo scontento, sobillato tra gli altri anche dal cognato stesso di Lucullo, Publio Clodio, sfociò y I.

I. L E R I F O R M E M I L I T A R I D I M A R I O : L A N U O V A V I A P E R U N P O T E R E N U O V O un esercito con cui giunse a minacciare Roma, chiedendo che gli fosse concesso di iterare direttamente i l consolato. I l senato, rinvigorito dalle orazioni di Lucio Marcio Filippo, all'inizio del 77 emanò un senatus consultum ultimum per affidare a Lutazio Catulo l'incarico di difendere l'Urbe, ciò che i l console potè fare anche grazie all'ausilio dei veterani di Siila, che vedevano in Lepido e nella sua linea politica chiaramente un'insidia; e ancora Pompeo, nuovamente insignito di un imperiumpròpraetore (probabilmente come legatus di Catulo: cfr.

Download PDF sample

Rated 4.23 of 5 – based on 45 votes